swissQprint Creative Challenge 2019

swissQprint Creative Challenge 2019: scopri gli stampatori vincenti

Con l’annuncio dei vincitori della swissQprint Creative Challenge 2019 è emersa la straordinaria versatilità delle UV flatbed printer e UV LED attraverso la qualità delle applicazioni di stampa presentate da decine di stampatori concorrenti da tutto il mondo.

Ben 65 progetti unici, e tra questi 6 premiati: opere di stampa vere e proprie riproducibili unicamente con stampanti UV swissQprint le quali in ciascun mercato industriale possono fare la differenza per qualsiasi stampatore, tipografo digitale, serigrafo digitale o service di stampa.

Come è nata la competizione di stampa UV swissQprint Creative Challenge 2019?

Nella seconda metà del 2019, swissQprint ha coinvolto i propri clienti in una competizione mondiale, invitandoli a presentare le loro opere di creatività più avanzate ed uniche in grado di esprimere attraverso la loro capacità produttiva le caratteristiche ed i tratti unici per la produzione di applicazioni esclusive.

Da inizio settimana sono stati comunicati i vincitori dello swissQprint Creative Challenge 2019. La diversità di progetti presentati per la Creative Challenge del produttore svizzero evidenzia la versatilità dei sistemi di stampa utilizzati per la loro creazione.

Cerchiamo gli stampati più originali, più complessi, più entusiasmanti e più persuasivi mai prodotti con una stampante swissQprint, ha affermato Petra Fetting, swissQprint coordinatrice della competizione. Questo il messaggio rivolto nella seconda metà dello scorso anno agli stampatori digitali che impiegano swissQprint. Da qui è partito lo swissQprint Creative Challenge.

Una vera e propria competizione tra stampatori: su 65 (sessantacinque) progetti presentati, esposti all’interno della online gallery di swissQprint, 6 (sei) sono emersi in modo particolare e premiati dalla giuria tecnica.

I vincitori della swissQprint Creative Challenge 2019 sono…

Al primo posto il progetto 3D-Kopf da parte della austriaca Haas Werbetechnik. Una applicazione di precisione che combina effetti 3D e rilievografia stampate.

Al secondo posto, sempre dall’Austria, una stampa artistica di grande formato con alcuni effetti di verniciatura non tradizionali. Parliamo di Privathaus M di Erwin Hüttl Ges.m.b.H.

Il terzo posto è stato assegnato al progetto austriaco Ideopack manupacktur promotionbox di raunjakintermedias gmbh.

Si tratta di un prodotto promozionale che mostra tutte le possibilità della stampa UV in un solo pezzo.

Al quarto posto, dalla Turchia, una Mosaic replica di Biksad, cioè il facsimile di un mosaico stampato su carta prodotta a mano.

Al quinto posto della swissQprint Creative Challenge 2019 troviamo Bio Club poster: un sofisticato ologramma stampato su carta da parti della giapponese Shoei; parimerito con il progetto austriaco Natur di Schilder Systems GmbH capace di combinare elementi naturali e artificiali con texture stampate.

I nostri clienti hanno dimostrato con stile quanto è versatile la nostra gamma di stampanti di grande formato, ha affermato Petra Fetting di swissQprint.

Criteri di valutazione della swissQprint Creative Challenge 2019

Anche se il nome della creatività potrebbe far pensare alla creatività come unico metro di valutazione. La valutazione è andata ben oltre questo criterio, ha sottolineato Petra Fetting.

Una giuria composta da cinque esperti ha valutato ogni progetto della swissQprint Creative Challenge 2019 attraverso una serie di criteri specifici. Anche il Team di swissQprint ha avuto la possibilità di fornire la propria valutazione. Allo stesso modo anche il pubblico, ha potuto esprimere la propria preferenza attraverso la piattaforma di votazione online.

La swissQprint Creative Challenge 2019: un competizione internazionale

Sebbene gli austriaci abbiano dominato tra i vincitori, la partecipazione è stata su scala internazionale, spiega Petra Fetting. Sono arrivati progetti da 20 paesi spaziando dal Nord America all’Europa, fino all’Asia, e di cui 65 si sono qualificati. Questa è stata la seconda swissQprint Creative Challenge nella storia, dopo la prima del 2016. Quest’anno i partecipanti hanno superato di gran lunga le nostre aspettative, ha concluso Petra Fetting.

Applicazioni diversificate swissQprint Creative Challenge 2019

Petra continua spiegando che: Abbiamo ricevuto un range di applicazioni fantastiche. I progetti potrebbero essere racchiusi in un gruppo di tecnologie pubblicitarie come: insegnistica e segnaletica, display e packaging, decorazione d’interni, riproduzioni artistiche, applicazioni commerciali e industriali, ed effetti 3D realizzati con droptix.

Allo stesso modo è risultato sorprendente il numero di supporti di stampa impiegati, tutti differenti tra loro. Tra le opere in competizione, moltissime riproduzioni artistiche così come moltissime stampe ricche di texture tattili e stampe a rilievo, molte tra le quali realizzate con Droptix.

Se vuoi anche tu potenziare al massimo la qualità e la versatilità applicativa del tuo reparto produttivo per realizzare applicazioni di stampa UV con swissQprint ti invitiamo a contattarci e a richiedere una consulenza commerciale acquisto plotter così da poterti fornire la soluzione più adatta alle tue esigenze produttive.

Scopri il nostro libro Più COLORE al tuo business: libro per imprenditori della stampa digitale

Leggi altri articoli

Industria 5.0 e stampa digitale di grande formato: tutto quello che c’è da sapere

Era il 2016 quando in Italia è stato varato un piano governativo ad hoc per accompagnare e sostenere le imprese italiane all’avvento della quarta rivoluzione …

Fenix Digital Group e swissQprint: la partnership compie 15 anni

Fenix Digital Group e swissQprint nel 2024 celebrano 15 anni di partnership commerciale. Infatti Fenix è partner ufficiale per la distribuzione e l’assistenza delle tecnologie …

Tip switch Vacuum di swissQprint è stato brevettato

swissQprint rivoluziona la stampa di grande formato con il suo nuovo sistema ora  brevettato: Tip Switch Vacuum

L’innovativo sistema Tip Switch Vacuum di swissQprint è stato brevettato. Si tratta di una caratteristica standard su tutti i modelli di stampanti flatbed e roll to roll.

Torna in alto