Inchiostro fluorescente o inchiostro neon di swissQprint

Inchiostro fluorescente anzi inchiostro Neon: novità mondiale di swissQprint per la stampa flatbed UV LED

Dal 24 marzo 2021 l’inchiostro fluorescente o detto anche inchiostro neon è entrato a far parte oltre che delle novità swissQprint 2021 anche per la prima volta al mondo della famiglia di inchiostri UV LED adatti alla produzione con stampante UV LED a piano fisso e superwide format digitale.

swissQprint* continua nel suo percorso di innovazione e leadership nella produzione di sistemi di stampa a getto d’inchiostro capaci di offrire un numero sempre crescente di applicazioni realizzabili attraverso ogni sua stampante flatbed UV LED e da questo fine marzo 2021 si spinge ulteriormente verso nuovi orizzonti grazie gli inchiostri fluorescenti al neon.

È da molti anni che il mercato richiede la possibilità di uscire dagli schemi dei classici colori di processo (cioè i colori di quadricromia: ciano, magenta, giallo e nero e varianti chiare di ciscuno di essi) e swissQprint ha risposto sin dai primi giorni della propria attività sul mercato con vernici, primer, e inchiostro bianco e tinte speciali (arancione, verde e viola) e quest’anno stupisce tutti con la presentazione dei nuovi neon ink della gamma FS1 o Fluorescent Special ink di prima generazione. Vediamo ora le varianti disponibili.

Inchiostro neon swissQprint: quanti colori sono disponibili?

Gli inchiostri neon swissQprint della serie FS1 sono disponibili in due tonalità di colore ben differenti tra loro:

  • Inchiostro speciale swissQprint FS1 Neon Pink o Neon Rosa in bottiglie da 1 litro
  • Inchiostro speciale swissQprint FS1 Neon Yellow o Neon Giallo in bottiglie da 1 litro
  • È possibile ottenere il Neon Arancione dalla stampa combinata dei due inchiostri e vari gradienti nelle tonalità del Neon Rosso

Ovviamente con swissQprint inchiostro FS1 a bordo macchina puoi combinare in stampa anche ogni altro colore di processo a tua disposizione e dare forma ad applicazioni spettacolari sempre differenti tra loro.

Se hai una serigrafia digitale apprezzerai moltissimo la stampa su materiali rigidi e flessibili con inchiostro fluorescente speciale di swissQprint perché potrai finalmente dare forma a decine di applicazioni fino ad oggi precluse dall’assenza di questo inchiostro ma molto richieste dal mercato.

Su quali stampanti è possibile installare gli inchiostri fluorescenti speciali swissQprint FS1?

Gli inchiostri fluorescenti speciali possono essere installati sulla gamma di stampanti a getto d’inchiostro swissQprint di terza generazione dotate di sistema di polimerizzazione UV LED. Ciò significa che potrai installare gli inchiostri al neon di swissQprint sui modelli swissQprint Oryx 3, swissQprint Impala 3, swissQprint Nyala 3 e swissQprint Karibu e spingere al massimo le tue opportunità applicative utilizzando i canali colore aggiuntivi disponibili sulla tua stampante.

Ricordiamo infatti che swissQprint offre su tutti i modelli fino a 9 canali colore totalmente indipendienti tra loro e liberamente configurabili da ogni cliente per ottenere esattamente il set di colori di stampa più adatto al proprio mercato o ai mercati futuri in caso di modifica futura e sviluppi applicativi necessari.

inchiostro fluorescente tra le novità di swussqprint

Vuoi saperne di più sugli inchiostri neon di swissQprint? Contattaci subito.

Inchiostri neon e luminescenti non sono la stessa cosa

swissQprint precisa che il suo “inchiostro al neon” è differente per formulazione rispetto ai così detti “inchiostri luminescenti” o inchiostri fotoluminescenti in quanto la fotoluminescenza è di fatto una specifica proprietà fisica distintiva di rari alluminati inorganici presenti in natura. Tali elementi, che vengono utilizzati per la formulazione di speciali inchiostri di sicurezza sono capaci di “catturare” e trattenere la luce solare o artificiale per poi restituirla al buio.

L’inchiostro luminescente a differenza dell’inchiostro fluorescente o inchiostro neon che, invece, reagisce quando illuminato dalla luce ultravioletta, è tipicamente stampato in serigrafia ma ha una particolarità e cioè la capacità di accumulare per un massimo di otto ore la luce che poi andrà verso un luminosità calante fino a spegnersi.

Gli inchiostri luminescenti sono estremamente costosi e ancora difficilmente stampabili in digitale a causa della grande dimensione della particella e della loro instabilità nell’idraulica dei sistemi di stampa industriali. Tuttavia non è detto che in un prossimo futuro non si arrivi ad una evoluzione della loro raffinazione tale per cui li vedremo anche stampati in digitale.

Quali applicazioni con inchiostro fluorescente, anzi inchiostro neon di swissQprint?

Le applicazioni che possibile realizzare oggi con inchiostro fluorescente di swissQprint o meglio con inchiostro al neon swissQprint sono principalmente per interno. L’azienda svizzera è stata chiara al riguardo. Fatta questa doverosa premessa è inoltre necessario specificare la ragione di questa indicazione: i pigmenti degli inchiostri al neon tendono in modo del tutto naturale e incontrovertibile a decadere dopo un certo periodo di tempo (variabile in base all’intensità, tempo di permanenza e base su cui sono stampati) all’irraggiamento luminoso diretto.

Detto ciò è possibile sviluppare una miriade di applicazioni differenti con inchiostro neon perché possono di fatto essere stampati su tutti i materiali tipicamente utilizzati dalla stampa digitale a piano fisso UV LED o superwide format UV LED e quindi rigidi o flessibili o semirigidi.

inchiostri fluorescente stampato su pannelli rigidi con swissqprint

Alcuni esempi di applicazioni stampate con caratteristiche inchiostro neon davvero uniche

Ecco di seguito alcune applicazioni di stampa digitale di grande formato, per la comunicazione visiva, display graphics e packaging che puoi iniziare a realizzare con inchiostri speciali neon di swissQprint:

  • Poster fluorescenti
  • Banner e reti mesh fluorescenti
  • Quadri artistici e fotoquadri fluorescenti
  • Carte da parati di media durata fluorescenti
  • Display ed espositori con effetto fluorescente
  • Plexiglass e metacrilati per effetti neon spettacolari
  • Pannelli fieristici di tipo fluorescente
  • Materiali magnetici attacca-stacca con grafiche fluorescenti
  • Packaging e prodotti cartotecnici di breve/media durata con effetto fluorescente
  • Etichette con effetti luminescenti
  • Giocattoli per l’infanzia
  • E molto altro ancora

A quale altro tipo di applicazione stai pensando che non è stata citata in questo elenco e che vorresti poter realizzare? Siamo a tua completa disposizione per effettuare test o valutare con te sviluppi applicativi che potresti voler digitalizzare, non esitare a contattarci.

Quali certificazioni sono disponibili per gli inchiostri neon di swissQprint

Le certificazioni degli inchiostri neon o inchiostri fluorescenti di swissQprint sono ai massimi livelli possibili oggi e raggiungibili oggi da un inchiostro per la stampa UV LED digitale. Ecco quali sono le certificazione e caratteristiche inchiostro fluorescente di swissQprint:

  • NVC free cioè non contengono nessuno tipo di caprolattame-vinilico-N (dall’inglese N-Vinyl-Caprolactam) cioè un particolare monomero che potrebbe essere dannoso per l’organismo umano.
  • VOC free cioè non contengono Componenti Organiche Volatili (dall’inglese Volatile Organic Compounts) che possono essere pericolose per l’organismo umano.
  • EN71-3 cioè soddisfano il regolamento e le norme europee in materia di sicurezza nella produzione di giocattoli o prodotti per l’infanzia e quindi totalmente primi di metalli pesanti come indicato dalla European Children Toy Health & Safety Norm
  • RoHS 2 / WEEE II ovvero totalmente rispondenti sia alla direttiva RoHS 2 per la restrizione dell’impiego di sostanze pericolose (Restriction of Hazardous Substances) 2011/65/EU, sia alla direttiva WEEE II nella produione di sistemi elettrici ed elettronici (Electrical and Electronic Equipment) 2012/19/EU
  • REACH / (EC) 1907/2006 e quindi sono inchiostri sottoposti a registro europeo REACH che indica: corretta registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione di prodotti chimici
  • EC1272/2008 per la corretta classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e composti.

Perché tutte queste certificazioni da parte di swissQprint

L’azienda svizzera è costantemente impegnata a rispettare le norme, normative, regolamenti e restrizioni sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista etico in ciascun paese in cui opera e vende le proprie attrezzature attraverso la rete diretta e certificata di cui in Italia, Fenix Digital Group è da sempre unico ed esclusivo partner certificato.

Se desideri saperne di più o sviluppare una applicazione speciale con inchiostri al neon di swissQprint non esitare a contattarci.

*I nomi di aziende e i nomi di merci riportati su questa pagina sono marchi o marchi registrati delle rispettive aziende.

Scopri il nostro libro Più COLORE al tuo business: libro per imprenditori della stampa digitale

Leggi altri articoli

Scansione 3D Milano

Scansione 3D Milano: l’evento open house

“Dalla scansione 3D alla stampa con effetto materico”. Il 30 e 31 Marzo 2022 apriamo le porte del nostro showroom per un evento open house esclusivo. Scopri di più!

Scansione 3D

Scansione 3D: cosa è?

Come funziona e a cosa serve la scansione 3D e come si combina con la stampa a rilievo? Scopri tutto

Viscom Regional Bari

Viscom Regional Bari: la guida completa

Scopri la guida completa alla fiera grafica Viscom Regional Bari 2022. Come arrivare, gli orari, il programma e le novità tecnologiche presso il nostro stand

Torna su